Privacy Policy TOKYO 2020 : le olimpiadi dell'ipocrisia - Il blog delle libere idee

TOKYO 2020 : le olimpiadi dell’ipocrisia

TOKYO 2020

Si sono concluse le olimpiadi di Tokyo 2020 e ritorno sul blog per scrivere un mio commento non richiesto.

TOKYO 2020 : le olimpiadi che nascono dall’ipocrisia

Queste ultime olimpiadi hanno segnato un trionfo pazzesco dalla nazionale italiana:

  • 40 medaglie
  • 10 medaglie d’oro
  • 10 medaglie d’argento
  • 20 medaglie di bronzo

Dopo la vittoria clamorosa della nazionale di calcio agli ultimi campionati europei, anche nelle altre discipline siamo stati in grado di distinguerci (in alcune delle quali ancora una volta davanti all’Inghilterra!).

La cosa su cui vorrei puntare l’attenzione qui è su come la classe politica e giornalistica sfrutti questo tipo di risultati.

Sono tutti bravi col c*** degli altri

L’ipocrisia di cui parlo nel titolo risiede nel fatto che i politici si riempiono la bocca di belle parole ed elogi quando i rappresentanti di una categoria portano alto il nome della Nazione.

Lo avevano fatto con la Musica.

Purtroppo non ricordo più quale fu l’occasione, ma ricordo chiaramente un Renzi elogiare un grosso rappresentante della musica classica italiana (forse era Muti, ma non ne sono sicuro), quando di fatto TUTTE le classi politiche precedenti (attuali e pure future) fanno a gara a smantellare il tessuto culturale italiano.

Chiudono i teatri, le scuole di musica cadono a pezzi, i musicisti sono costretti a contratti da fame, mentre da un lato ci sono cialtroni del calibro di achille lauro e fedez (volutamente minuscoli) che con due software in croce tirano su milioni.

Bisogna tirare la cinghia” ci dicono, però…hey! Grazie Maestro per portare alto il nome della Musica italiana nel Mondo!!

Lo Sport come la Musica

La stessa cosa vale per lo sport.

Programmi ministeriali fermi all’età della pietra, totale ineducazione ad uno stile di vita sano, totale disinteresse per la disciplina e l’impegno.

Durante la Covid le palestre sono state additate come i luoghi degli untori : palasport chiusi e trasformati in centri di vaccinazione invece di far capire alla gente che è proprio facendo sport che la gente si può difendere dalle malattie, Covid inclusa.

Però…

Grandissimi gli atleti italiani! Portate alto il nome della bandiera italiana nel Mondo!

Conclusioni

Ancora una volta mostriamo il lato peggiore di noi, anche nei momenti di vittoria.

Sarebbe molto bello che questi successi facessero capire alla classe politica che investendo dove è giusto investire si possono creare occasioni di crescita.

Ma per “capire” ci vuole intelligenza e se sei intelligente non puoi sedere in Parlamento.

Leave A Comment

Shares